La Distesa, vini biologici e agriturismo. Marche

Le Marche sono un territorio all’insegna della biodiversità dove natura, storia e arte formano un ricco tessuto di cui solo i suoi abitanti, come fanno i proprietari dell’azienda La Distesa, possono prendersi cura per condividerlo con un turismo ricercato e sensibile.

A Cupramontana, zona collinare all’interno della provincia di Ancona e capitale del Verdicchio (il primo weekend di settembre, dal 1928, si celebra, tra musica, carri e calici, la sagra dell’uva: www.sagradelluva.com), abbiamo trovato relax, panorami e buon vino. Nella contrada San Michele esiste una realtà virtuosa di giovani produttori biologici che oltre a vinificare ottimi vini bio proteggono il territorio da coltivazioni intensive, diserbanti e prodotti chimici.

Dottori

Corrado Dottori

Corrado Dottori, tra i protagonisti del film di Jonathan Nossiter: Resistenza Naturale, si definisce ‘vignaiolo’, segue le stagioni e l’intero processo produttivo dalla terra al consumatore. La Distesa è una comunità rurale formata da due poderi, cinque ettari e mezzo dedicati alla coltivazione della vite per la produzione di vini da sempre biologici (la prima vendemmia è del 1999) e altri sei ettari a seminativo e olivi certificati bio. I vigneti de La Distesa sono nella contrada San Michele dove la tradizione vitivinicola risale, con ogni probabilità, ai monaci Camaldolesi che avevano (XI secolo) un eremo fondato da San Romualdo, dove ora sorge la chiesa di San Michele. Dai documenti catastali del 1400 risultano zone vignate nella contrada e Nocezio de’ Giovanni proprietario dei vigneti che sono quelli oggi de La Distesa.

La Distesa,

La Distesa, vigneti

Si trovano a circa 300 slm, un anfiteatro di vigne esposte a sud (guyot per i bianchi, cordone speronato e alberello per i rossi), un terreno argilloso-calcareo e una grande escursione termica tra giorno e notte. Mentre camminiamo tra i filari, e godiamo del paesaggio, Corrado (che viveva a Milano con Valeria, la moglie, e lavorava in banca) ci racconta che le vigne erano del nonno che le aveva acquistate nel 1935: “Il mio concetto di partenza è l’etica, coltivare un ecosistema in cui c’è la vigna, poi l’estetica, il gusto diverso dei vini naturali. Queste colline sono i fondali del mare che qui era presente sei milioni di anni fa, l’Adriatico arrivava fin qui, poi le acque ritirandosi hanno lasciato emergere le colline”.

uva a bacca bianca

La Distesa, uva

Le uve sono: Trebbiano, Malvasia, Montepulciano, Sangiovese e un filare di Cabernet Sauvignon. Ha iniziato (1980) con Gli Eremi, special cru, vigna esposta a sud che riceve la brezza dell’Appennino. Il sovescio viene trinciato e lasciato in superficie a pacciamare, protegge dal sole e crea un compost naturale. Viene utilizzato il cornoletame, poco dinamizzato in acqua, che serve a stimolare i processi biologici naturali, secondo quanto teorizzato da Rudolf Steiner, padre della biodinamica. Il cornoletame è utilizzato dall’autunno alla tarda primavera e il cornosilice dalla primavera in poi per agire sulla parte aerea, fogliare della vite. Il rame usato è al di sotto di quanto previsto dalla biodinamica e l’aggiunta di solforosa è molto bassa.

vini

Vini: Gli Eremi 2014 e Le Derive 2013

Abbiamo apprezzato Gli Eremi 2014, vigna del 1980, sentori di camomilla, erbe, salinità, equilibrio ed eleganza. Il Meticcio 2015 – vino rosato, risultato di un blend di uve bianche e rosse raccolte contemporaneamente, pressate insieme e che fermentano naturalmente – ha una freschezza e acidità interessanti, sentori di lampone e ribes e buon rapporto qualità/prezzo. Le Derive 2013, vigna ad alberello, primo anno di produzione, tannino setoso e speziatura elegante, con una bella chiusura salina.

agriturismo

La Distesa, agriturismo

In contrada Esinante la famiglia Dottori gestisce un agriturismo che è un’autentica oasi di verde e relax. La struttura, dotata di piscina ad uso esclusivo degli ospiti, offre la possibilità di soggiornare in camere o appartamenti in stile rustico, con spazi esterni dove poter mangiare all’aperto.

La Distesa, piscina

La Distesa, piscina

La sala degustazione è un punto di incontro dove viene servita la prima colazione e si possono gustare alcuni prodotti tipici accompagnati dai vini di propria produzione. Suggestivo e prezioso il vecchio fienile adibito a terrazza con tavoli e barbecue.

Foto di Marco De Felicis

La Distesa – Agriturismo e vini biologici in Cupramontana

Le Marche (Ancona) Via Romita 28
Tel. 0731/781230
Sito web: http://www.ladistesa.it/ e  http://vino.ladistesa.it/

PREZZI B&B
Bassa Stagione : Camera doppia  Euro 58; Appartamento da 4 persone  Euro 80 (Letto aggiunto  Euro 12)
Alta stagione : Camera doppia  Euro 68; Appartamento da 4 persone  Euro 100 (Letto aggiunto  Euro 15)
Affitto settimanale: da 280 € a 570€

TRAILER film Resistenza Naturale di Jonathan Nossiter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.