Manchester by the sea, in corsa per gli Oscar 2017 #RomaFF11

Manchester by the sea è stato presentato al Sundance Film Festival 2016 e alla Festa del Cinema di Roma. Casey Affleck si è aggiudicato un Golden Globe come miglior attore in un film drammatico. Ora il film è in corsa per l’Oscar con sei candidature. Nelle sale italiane dal 16 febbraio.

Lee Chandler  (Casey Affleck, fratello del più famoso Ben Affleck)  conduce, tormentato dal suo passato, una vita desolata in un seminterrato di Boston. Alla morte del fratello Joe torna nella sua città d’origine dove è costretto a confrontarsi con la sua vita precedente. È stato nominato tutore del nipote Patrick (figlio di Joe). Mentre si occupa delle pratiche per la sepoltura del fratello, e tenta di evitare il ruolo di tutore, incontra l’ex moglie Randy. La tragedia, da cui inutilmente aveva tentato di fuggire, riemerge.

Manchester by the sea

Manchester by the sea, i due fratelli

Il storia del film, prodotto da Matt Damon, è dura come la natura in cui è ambientata, un mare freddo e ostile. Il regista, Kenneth Lonergan, conduce lo spettatore a poco a poco all’interno di una tragedia senza soluzione. Ma i giovani sono un ricatto alla vita e così Patrick, orfano bisognoso di affetto e di una guida, scongela i sentimenti dello zio.
Il protagonista è costruito più sui suoi silenzi che sulle sue rare parole. Le sue espressioni verbali spesso sfociano in rabbia e turpiloquio. Lee  è un morto che cammina ma lo stare accanto alla vitalità del nipote lo costringe a riemergere, recuperare la pratica del dialogo per mettersi in relazione con lui. La corazza di Lee svanisce nell’incontro con Randy (la moglie). Lei ha un ruolo di immersione nel dramma e catarsi.

Michelle Williams Casey Affleck

Michelle Williams e Casey Affleck

Ma toccare il fondo e l’elaborazione della tragedia serve a Lee ad andare avanti. Manchester by the sea è un film sulla vita, quel soffio vitale più forte di tutto, anche della voglia di mollare. Anche quando hai perso tutto la vita può sorprenderti.

Sito della Festa del Cinema di Roma: http://www.romacinemafest.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *