Cécile McLorin Salvant e Jacky Terrason Trio all’Auditorium

Jacky Terrason Trio e Cécile McLorin Salvant (voce) special guest, stasera all’Auditorium Parco della Musica – Sala Sinopoli (ore 21). Prima Nazionale per Roma Jazz Festival 2016.

Il jazz è più che mai vivo e regala sempre delle belle sorprese. Jacky Terrasson (padre francese e madre americana) arrivò alla ribalta nei primi anni Novanta. Terrasson ha dimostrato subito un mix di tecnica da grande virtuoso, fantasia e originalità stilistica, attirando l’attenzione del pubblico e della critica. Nel 1993 fu ingaggiato da Betty Carter (la leggendaria “Betty Bebop”). Poco dopo iniziò a incidere per il Blue Note (noto jazz club di New York). Ha realizzato fra gli altri Rendezvous, insieme a Cassandra Wilson.

3

Jacky Terrason

Una brillante sorpresa risale al 2010, quando il mondo del jazz scoprì una giovane cantante, appena ventunenne, di nome Cécile McLorin Salvant. Cécile, nata a Miami (da padre haitiano e madre francese), era dotata di una splendida voce, frutto di un rigoroso corso di studi in Conservatorio. Ma aveva anche una presenza scenica, capacità interpretative mature e conosceva la tradizione. Dopo un primo cd per una piccola etichetta, vinse la ‘Thelonious Monk Competition’. Ha poi inciso altri due dischi: WomanChild (2013), per la Justintime, e For One To Love, Mack Avenue 2015, che quest’anno si è aggiudicato un Grammy.

Cécile McLorin Salvant

Cécile McLorin Salvant

Queste opere l’hanno confermata una delle migliori vocalist degli ultimi anni. Nel 2012 è stata ospite del disco di Terrasson Gouache con una emozionante versione di Oh My Love, splendida canzone di John Lennon. Si tratta di due artisti in grado di muoversi in perfetto equilibrio fra modernità e tradizione.

Jacky Terrasson (pianista, compositore e bandleader di fama internazionale) è nato nel 1965. Ha iniziato la sua carriera da solista nel 1992. L’anno dopo ha vinto il premio Thelonious Monk ed è partito in tour con la leggendaria Betty Carter. Tra la metà degli anni ’90 e i primi anni 2000 ha realizzato 12 album per la Blue Note Records. Ha inciso brani anche per la Concord Records e la Universal. Definito dalla rivista francese Telerama “il pianista della felicità”, è stato incluso dal Magazine del New York Times tra i primi trenta artisti destinati a cambiare la cultura musicale americana. Terrason, maestro del fraseggio e modello di precisione, stasera è accompagnato da Lukmil Perez (batteria) e Chris Thomas (contrabbasso).

Informazioni:
Sito web: http://www.auditorium.com/
Telefono: 06-80241281
Biglietti: Ingresso euro 25

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Se hai trovato interessante questo articolo condividilo