All’Auditorium Taste of Roma 2016, weekend di piaceri

TASTE OF ROMA 2016 la kermesse enogastronomica all’Auditorium Parco della Musica fino a domenica 18 settembre. Esplorazione della prima giornata

Ieri la preoccupazione per il meteo non ha intimidito il pubblico che è affluito numeroso all’importante evento enogastronomico della capitale. Se il biglietto risulta un po’ caro (standard: 16 euro; più conveniente due genitori + 2 bambini: il Family da 30 euro) l’edizione di quest’anno, nota positiva rispetto alla precedente, propone porzioni quantitativamente normali e non un semplice assaggio.

Pubblico della serata di apertura

Pubblico della serata di apertura

Qualche inconveniente allo start di partenza: indecisioni per i pagamenti con pos, file alle casse per l’acquisto presso i wine-bar dei sesterzi (unica valuta per gli acquisti, primo importo 10 euro e i successivi multipli di 5 euro) ma piacere e gusto garantiti. Le tentazioni sono tante per cui è facile dover ricaricare, ma alla fine del weekend i sesterzi non spesi saranno devoluti in beneficenza a favore di progetti virtuosi e delle popolazioni colpite dal terremoto.

La squadra

La squadra

Una squadra di ottimi chef si contenderanno la vostra preferenza: Adriano Baldassarre (Tordomatto), Alba Esteve Ruiz (Marzapane Roma), Alessandro Narducci (Acquolina), Andrea Fusco (Giuda Ballerino), Angelo Troiani (Il Convivio Troiani), Cristina Bowerman (Glass Hostaria), Daniele Usai (Il Tino), Davide Del Duca (Fernanda Osteria), Francesco Apreda (Imago all’Hassler), Giulio Terrinoni (Per me), Heinz Beck (La Pergola-Hotel Rome Cavalieri), Roy Caceres (Metamorfosi) e Stefano Marzetti (Mirabelle Hotel Splendide Royal).

 

Stand della Regione Lazio

Stand della Regione Lazio

Oltre i prodotti del territorio la Regione Lazio promuove il ‘Kit Amatriciana’ che contiene guanciale, pomodoro in barattolo, pasta e pecorino romano, tutto quello che serve per preparare una amatriciana tradizionale. I prodotti sono stati messi a disposizione grazie alla generosità di alcune aziende regionali. È possibile acquistare il kit con una donazione a partire da 15 €, l’intero ricavato andrà a sostegno di Amatrice e di Accumoli. Provate il ‘gusto’ di fare del bene.

 

DegustiBus

Il DegustiBus di Heinz Beck

Le proposte per chi non ha problemi di budget non sono poche: ‘Taste VIP Lounge by Ford Edge’  a 60 o 50 euro con il biglietto VIP. Le ‘Sensational Dinners’ (sei portate accompagnate da Krug Grande Cuvée) di quattro noti chef internazionali e quattro italiani a 200 euro! Qualcosa di più sobrio in un evento aperto al grande pubblico forse sarebbe stato più consono. Bonus per originalità al luxury (‘street’) food proposto da Heinz Beck (La Pergola Hotel Rome Cavalieri) all’interno del suo DegustiBus, pullman super-comfort, con cui ha sostituito la tradizionale Ape, dove 20 ospiti compiono un viaggio gastronomico attraverso sei portate con vini in abbinamento (costo: 170 euro). Il costo è importante ma il tristellato chef disarma ogni velleità critica per la qualità superlativa delle sua offerta e soprattutto perché presso il suo stand a pochi metri di distanza offre un menù di alto livello (con piatti a 6 o 10 euro) a costi contenuti.

 

Crudo di gamberi rosa, Taste of Roma 2016

Heinz Beck, Crudo di gamberi rosa e pesce San Pietro su crema di Grana Padano e infuso di peperoni

Ad occhi chiusi la freschezza limonata del ‘Crudo di gamberi rosa e pesce San Pietro su crema di Grana Padano e infuso di peperoni’ di Heinz Beck  ti porta in Costiera Amalfitana, con i suoi profumi-sapori di mare, agrumi e un tocco di efferscenza.

Heinz Beck, Fusilli corti bucati De Cecco al pesto di pistacchio e basilico su spuma di patate affumicate e mazzancolle

Heinz Beck, Fusilli corti bucati De Cecco al pesto di pistacchio e basilico su spuma di patate affumicate e mazzancolle

I fusilli corti di Beck con un pesto cremoso di pistacchio e spuma di patate affumicate lasciano un piacevole retrogusto marino, che avrei preferito leggermente più deciso e prolungato magari grazie a una maggiore presenza di mazzancolle (ma siamo sulla scia delle preferenze personali). Il piatto evoca un matrimonio perfetto di sapori siciliani: pistacchio e mare.

Lemonapple

Lemonapple

Un bonus speciale va a Giuseppe Amato, pasticcere da dodici anni al fianco del contagioso, quanto a creatività ed eleganza, Heinz Beck. Il suo Lemonapple è un’ascesa di otto piani di puro piacere che ci ha raccontato: “cremoso di timo limonato, purea di mele verdi, spuma al limone, cioccolato bianco, spugna allo yogurt, croccante al pistacchio, sorbetto alla mela verde e sedano e spruzzata di grappa alla mela”. Il risultato è una freschezza dal gusto unico che lascia, nonostante il dolce, la bocca perfettamente pulita. Da applauso.

Enoteca Trimani

Enoteca Trimani

Buona la carta dei vini scelti da Trimani in una fascia media di prezzo. Abbiamo assaggiato il Viognier Langhe Doc 2014 Abbona Cinerino.

Andrea Fusco, Stefano Marzetti e Davide Del Duca

Andrea Fusco, Stefano Marzetti e Davide Del Duca

Imperdibile il ‘Piccione, camomilla, borraggine e fondo con frutti rossi’ di Andrea Fusco di Giuda Ballerino. Andrea ha acquistato dei piccioni umbri a pezzatura piccola (scommettiamo che 700 non basteranno?). Le carcasse, fegati e interiora sono utilizzati per il fondo cottura. I petti vengono cotti sotto vuoto per 25 minuti a 63 gradi mentre la cottura delle cosce è di un’ora e mezza per poi essere passate velocemente in padella e avvolte in lardo di montagna alle erbe aromatiche. Il sapore sapido gustoso della carne è tenuto in equilibrio dalle foglie fritte di borraggine,  armonizzato dai frutti rossi ed equilibrato dal gel di camomilla. Puro piacere in bocca.

Fusco, piccione

Andrea Fusco, piccione, camomilla, borragine e fondo con frutti rossi

Il risotto di Andrea è uno spettacolo innanzi tutto visivo (è vero che si mangia prima con gli occhi). Poi delicatezza in bocca, gusto ‘fiorito’, aromatico al palato, consistenza perfetta. La carne dei Tacos è quella dei manzi irlandesi che non lascia sentori di grasso al palato e dal gusto leggermente sapido, dovuto alla vicinanza dei pascoli al mare.

Risotto alla Pescatora

Risotto alla Pescatora

Gli ‘Spaghetti, ajo e ojo, pecorino romano, gamberi rossi, limone, menta e scaglie di mandorle’ di Angelo Troiani (Convivio) hanno un gusto deciso, saporito e piccantino. Peccato per il limone e la menta che non si avvertivano molto. Bonus per il bauletto, confezione deliziosa, in cui ti aspetteresti di trovare esclusivamente macaron che invece sono farciti di pastoso paté di anatra.

 

Spaghetti ajo e ojo

Angelo Troiani, Spaghetti ajo e ojo, pecorino romano, gamberi rossi, limone, menta e scaglie di mandorle – all’interno del bauletto: quasi macaron di lamponi con paté di fegato di anatra, pinoli pralinati alle erbe

Un dessert quasi classico, ma perfetta fusione di sapori, è il ‘Cremoso di cioccolato al latte con crumble di arance e bolla di lamponi al Campari’ di Stefano Marzetti (Mirabelle Hotel Splendide Royal).

 

Mirabelle

Stefano Marzetti, Mirabelle Hotel Splendide Royal

Nonostante il ricordo ancora ‘fresco’ delle ostriche dell’edizione passata, quelle di Meglio Fresco gustate quest’anno continuano a meravigliarci: fresche, sode, consistenti, lasciano un piacevolissimo retrogusto salino e, a occhi chiusi, ti fanno sognare di essere in barca a vela mentre le stai mangiando appena uscite dal mare.

cremoso

Stefano Marzetti, Cremoso di cioccolato al latte con crumble di arance e bolla di lamponi al Campari

Le tre ostriche degustate meritano tutte di essere nominate: Fine Tatika, Fine Caphorn e Fine Fonteneau.

Meglio Fresco

Le ostriche di Meglio Fresco

Non mancano le sorprese di prodotti nuovi come il Finger Lime, frutto di un albero spinoso di origine australiana e dal gusto di limone e caviale. Da usare per cruditè di pesce e cocktail è destinato all’alta ristorazione per il suo costo elevato: 200 euro al chilo.

Finger Lime

Finger Lime

I pomodori torpedino della Piana di Fondi, appartenenti alla categoria dei piccoli Minisammarzano, sono presenti nei due tipi: verdi e rossi.

torpedino

Stand dei pomodori torpedino

In ultimo gli chef di bordo della compagnia Etihad (main partner della manifestazione) propongono showcooking a tema. Potete inoltre partecipare al concorso per vincere un viaggio per Taste of Abu Dhabi dal 10 al 12 novembre 2016. Buon divertimento

Etihad Airways - Alitalia

Etihad Airways – Alitalia

FOTO di Marco De Felicis

Info

Sede: Auditorium Parco della Musica, Giardini Pensili, Via Pietro de Coubertin, 30 Roma

Orari: venerdì dalle 19:00 alle 24:00, sabato dalle 12:00 alle 17:00 e dalle 19:00 alle 24:00 e domenica dalle 12:00 alle 17:00 e dalle 19:00 alle 24:00.

BIGLIETTO STANDARD
Consente un accesso all’evento e a tutte le attività interne per una sola sessione

€ 16,00 
– giovedì dalle 19.00 alle 24.00
– venerdì dalle 19.00 alle 24.00
– sabato dalle 19.00 alle 24.00
– domenica dalle 12.00 alle 17.00 o dalle 19.00 alle 24.00
€ 10.00
– sabato dalle 12.00 alle 17.00

BIGLIETTO FAMILY

Consente l’accesso all’evento e a tutte le attività interne per una sola sessione valido per 2 persone e fino a 2 bambini (under 10)

€ 30,00
– giovedì dalle 19.00 alle 24.00
– venerdì dalle 19.00 alle 24.00
– sabato dalle 12.00 alle 17.00 o dalle 19.00 alle 24.00
– domenica dalle 12.00 alle 17.00 o dalle 19.00 alle 24.00

Attenzione: non è previsto alcun servizio di ristorazione per i bambini all’interno dell’area Kids

BIGLIETTO VIP
Consente un accesso all’evento e a tutte le attività interne per una sola sessione più i seguenti benefit aggiuntivi:

  • Ingresso dedicato e riservato in area VIP by Ford Edge e a cura di Stazione di Posta
  • 1 card sesterzi precaricata del valore di € 25.00
  • 1 drink di benvenuto
  • 1 drink offerto da Villa Massa
  • 1 degustazione di birra Leffe
  • 1 ostrica offerta da Meglio Fresco
  • 1 finger food offerto da San Pietro a Pettine
  • 1 bottiglietta d’acqua Ferrarelle
  • 1 caffè + una campionatura omaggio offerti da Caffè Musetti
  • 1 omaggio offerto da Castel Romano Designer Outlet
  • 1 libro Cucchiaio D’argento (fino ad esaurimento scorte)

€ 60,00
– giovedì dalle 19.00 alle 24.00
– venerdì dalle 19.00 alle 24.00
– sabato dalle 19.00 alle 24.00
– domenica dalle 12.00 alle 17.00 o dalle 19.00 alle 24.00

€ 50.00
– sabato dalle 12.00 alle 17.00

più i seguenti benefit aggiuntivi:

Al posto degli Euro al Taste of Roma si effettuano acquisti e pagamenti con i Sesterzi, unica valuta interna con cui pagare presso i ristoranti e i Wine Bar: 1 sesterzio corrisponde ad 1 euro.

Sito: www.tasteofroma.it

Facebook fan page: Taste Festivals Italia

 

Per saperne di più:

La Pergola: https://romecavalieri.com/it/la-pergola-it/

Giuda Ballerino: http://www.giudaballerino.com/

Il Convivio: http://www.ilconviviotroiani.it/

Ristorante Mirabelle: http://www.robertonaldicollection.com/ita/ristorante_mirabelle/home.htm

Trimani Vinai in Roma dal 1821: http://www.trimani.com/

Meglio Fresco: http://www.megliofresco.it/

Torpedino: http://www.torpedino.it

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Se hai trovato interessante questo articolo condividilo