Great Ocean Road, una delle strade costiere più belle del mondo

Great Ocean Road

5. Australia. Da Melbourne ad Adelaide on the road, passando per i Twelve Apostles (Dodici Apostoli)

Un percorso da fare in auto, minimo tre giorni per un migliaio di chilometri: da Torquay, porta d’ingresso della Great Ocean Road, fino a Warrnambool (285 chilometri), per proseguire lungo la costa fino ad Adelaide. La costruzione della Great Ocean Road servì ad impiegare i reduci, più di 3.000, della Prima Guerra Mondiale.

Great Ocean Road
Great Ocean Road, porta di ingresso

La strada costiera regala bei panorami, che meritano spesso soste e scatti fotografici. Una tappa obbligata è l’iconico faro dal tetto rosso di Split Point (visitabile), costruito nel 1891 e visibile al largo fino a 33 chilometri.

Faro di Split Point
Faro di Split Point

Una delle mete turistiche degli abitanti di Melbourne è Lorne, circondata dal Great Otway National Park, oasi di verde con felci, cascate e sentieri. A Lorne è possibile gustare le ostriche fresche appena aperte (Fisheries Co-Op) o i mirtilli della Shoebridge Blueberry Farm.

Lanterna del faro di Split Point
Lanterna del faro di Split Point

Lasciando l’auto al parcheggio dopo pochi minuti a piedi si arriva alle cascate di Erskine, precipitano da 30 m in una piscina ombreggiata da felci. Una sezione del parco è caratterizzata dalla presenza dei famosi eucalipti blu.

Erskine Falls, Great Ocean Road
Erskine Falls

A Kennet River girate all’interno per vedere i koala sugli eucalipti, delle cui foglie vanno ghiotti (se non ne avete visti abbastanza a Kangaroo Island).

Bosco di eucalipti, koala
Bosco di eucalipti, koala

Dal faro di Cape Otway, oltre a una pausa caffè e la possibilità di dormire nelle tre residenze ristrutturate dei guardiani del faro, cercate di avvistare, tra giugno e settembre, le balene in migrazione.

Spiaggia a sinistra dei Dodici Apostoli, Great Ocean Road
Spiaggia a sinistra dei Dodici Apostoli

Da questo tratto inizia la costa dei Naufragi (Shipwreck Coast), 180 chilometri, fino a Port Fairy. Una costa spettacolare, protetta dal parco nazionale, nelle cui pericolose acque sono affondate circa 600 navi. Di queste sono stati ritrovati 200 relitti.

Twelve Apostles, Great Ocean Road
Dodici Apostoli (Twelve Apostles)

Per ammirare i Dodici Apostoli, è necessario lasciare l’auto al parcheggio a pagamento (durante l’orario di apertura: dalle 10 alle 16.30 ) del Twelve Apostles Visitor Centre.

 Dodici Apostoli
Dodici Apostoli

Noi siamo arrivati al tramonto (estate alle ore 21 circa e in inverno alle ore 17.45 circa), per vedere i pinguini che, dopo il calar del sole, tornano sulla spiaggia. Superando un tunnel che passa sotto la strada si arriva ai sentieri che conducono ai punti panoramici.

Musica al Pub c/o Macs Hotel
Musica al Pub c/o Macs Hotel

Si possono scendere 86 gradini, scavati nella roccia, e raggiungere la spiaggia, da dove ammirare da vicino i Dodici Apostoli. Sono maestose colonne di roccia calcarea che emergono dalle onde, alte fino a 65 m circa, vengono erose dal mare e dal vento 2 cm ogni anno. Anche lo spettacolo dall’alto della scogliera è imponente. Si entra in rapporto con tutta la potenza dell’elemento marino. Respiri iodio, senti la salsedine sulla pelle mentre la bellezza e grandezza della natura scorre nei tuoi occhi per catturarti il cuore.

Aragosta gigante
Aragosta gigante

A Warrnabool, alla fine della Great Ocean Road, vi attende il mondo del formaggio: Allansford Cheese World. Qui è possibile fare degustazioni gratuite, assistere a presentazioni e visitare un piccolo museo interattivo. A Lady Bay, nei periodi: fine maggio-giugno e settembre-primi di ottobre, è possibile avvistare, dalle piattaforme sulla spiaggia, le balene franche australi che arrivano a Logan Beach per riprodursi. Port Fairy era un centro di caccia alle balene. A Seal Point (a Cape Bridgewater) al termine di un sentiero di 2,5 chilometri potete ammirare, da una piattaforma, una colonia di circa 650 otarie ursine.

Saline
Saline

Come tappa, per dormire e mangiare, Portland è l’ideale. Edifici fine Ottocento e pub dove vivere un’atmosfera irish. Potete facilmente ritrovarvi ad ascoltare autentica musica irlandese eseguita con gli stessi strumenti che potreste sentire suonare in Connemara. Quello che rende speciale questa strada costiera è la possibilità di sperimentare tutte le sfumature della natura: foreste pluviali, oceano, vulcani, fiumi e cascate.

Verso i Dodici Apostoli
INFORMAZIONI

Sito web: https://www.visitgreatoceanroad.org.au/

DOVE DORMIRE
Annesley House
60 Julia S. Portland
Tel. 0429 852235
Sito web: http://www.annesleyhouse.com.au/
Appartamenti in edificio d’epoca con mobili d’epoca

DOVE MANGIARE
Il Pub c/o Macs Hotel
39-41 Bentinck St, Portland VIC 3305
JJX4+M8 Portland, Victoria, Australia
+61 3 5523 2188
Vicino al mare, piatti stile pub ben fatti e soprattutto calore e se siete fortunati musica irlandese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.