La Belle Époque, “e se potessi rivivere il giorno più felice della tua vita?” RomaFF14

La Belle Époque

Presentato alla Festa del Cinema di Roma: La Belle Époque è la fantastica macchina del tempo per persone in crisi. Al cinema

Daniel Auteuil - La Belle Époque
Daniel Auteuil

Una commedia brillante, un’operazione nostalgia con una spruzzata di romanticismo, contro l’erosione dei sentimenti e dei ricordi. Dialoghi spumeggianti e prove attoriali egregie. Il tempo consuma i rapporti, soprattutto quelli di coppia. La passione si spegne, l’interesse si assopisce, l’amore scolora e si trasforma in sarcasmo. L’insofferenza lievita fino a ribollire, il risentimento cresce, il rancore aumenta e poi arriva l’inevitabile…

Fanny Ardant
Fanny Ardant

Victor (Daniel Auteuil) è un uomo vecchio stampo con l’idiosincrasia per tutto ciò che è digitale. Non stando al passo con i tempi regredisce mentre la moglie Marianne (Fanny Ardant) è ancora passionale, curiosa della vita e del virtuale, lascia libera la fantasia che condivide con il suo amante. La fantasia di Victor prima si esprimeva nella grafica, ora anche il suo lavoro sembra insabbiato. Quando un uomo annega nel presente si rifugia nel passato rassicurante.

Doria Tillier - La Belle Époque
Doria Tillier

Ma il cinema lenisce e guarisce ogni male perchè può volare oltre la realtà. È la porta del mondo dei sogni ed ecco che un imprenditore crea una “macchina del tempo”. Un team capace di ricreare qualsiasi epoca storica richiesta dai clienti, usando tutti gli ingredienti del cinema (set, scenografie, comparse e attori). Il cliente, in questo caso un dolce e romantico Daniel Auteuil, paga per tentare di riappassionarsi al mondo e alla vita rivivendo, in una recita, i giorni più felici della sua esistenza.

Nicolas Bedos - La Belle Époque
Nicolas Bedos

Victor sceglie di rivivere il 16 maggio del 1974: il giorno in cui ha incontrato la donna della sua vita, la bellissima Marianne, in un café di Lione. La Belle époque è il nome del piccolo bistrot dove i due si sono conosciuti e innamorati. Ma è anche il tempo in cui tutti erano giovani e felici. Un luogo della nostalgia che non può essere ripetuto ogni giorno ma che è servito a scuotere Victor.

 Fanny Ardant in conferenza stampa
Fanny Ardant in conferenza stampa

Una sceneggiatura da Oscar® con un cast stellare: Daniel Auteuil, Fanny Ardant e Doria Tillier, la rivelazione di Cannes 2019. Una commedia per tutti, ben scritta e recitata, capace di far ridere ed emozionare il pubblico. Non ultima la colonna sonora di grandi successi d’antan.
Il regista Nicolas Bedos ha svelato le sue intenzioni: “Volevo mostrare cosa succede nel backstage, un luogo per me familiare da quando ero bambino. Ha permesso a me e alla mia troupe di alzare l’asticella dell’arte rispetto alla realizzazione del cinema e del teatro. Costumisti, scenografi, attrezzisti, assistenti, attori e così via: il cinema è fatto da gente al lavoro”.

INFORMAZIONI

Italian Distribution Wonder Pictures

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.