Il 2 giugno la Collezione Peggy Guggenheim riapre al pubblico

Si ripARTE. Dopo 86 giorni di chiusura la Collezione Peggy Guggenheim riapre le porte di Palazzo Venier dei Leoni. Il 2 giugno ingresso gratuito su prenotazione.

Collezione Peggy Guggenheim, Marino Marini
Collezione Peggy Guggenheim, Marino Marini

Martedì 2 giugno (Festa della Repubblica Italiana) la Collezione Peggy Guggenheim riapre la porte al pubblico con ingresso gratuito dalle 10 alle 18. Un regalo per tutti coloro che dopo 86 giorni di chiusura (dall’8 marzo) vorranno tornare a vivere, o scoprire per la prima volta, l’atmosfera unica di quella che fu la casa di Peggy Guggenheim per trent’anni, e la sua impareggiabile collezione di capolavori. La Collezione torna ad accogliere i visitatori nelle sale di Palazzo Venier dei Leoni e nel suo giardino, ora in piena fioritura. Il 2 giugno l’ingresso sarà consentito su prenotazione, effettuabile a partire dal 22 maggio e fino all’1 giugno alle ore 14. Per informazioni s’invita a consultare il sito.

Collezione Peggy Guggenheim, Interno con le opere esposte
Interno con le opere esposte

Sarà una nuova fruizione della Collezione, senz’altro più intima e raccolta, all’insegna di una visita riflessiva, in un luogo accogliente e forse più silenzioso rispetto al passato, che permetterà ai visitatori di porsi in ascolto dell’arte, in contatto diretto con la magia surreale de L’impero della luce di René Magritte, o il mistero assoluto di Alchimia di Jackson Pollock, o di immergersi nella quiete del giardino delle sculture.
Nel corso del mese di giugno, il museo riaprirà nuovamente i battenti nei fine settimana, il sabato e la domenica, dalle 10 alle 18.

Marino Marini, L'angelo della città che domina la terrazza di Ca' dei Leoni
Marino Marini, L’angelo della città che domina la terrazza di Ca’ dei Leoni (1948)

La direttrice Karole P. B. Vail ha dichiarato: “Affinché la riapertura sia sostenibile economicamente saremo io e il mio staff ad accogliervi nelle sale del museo e penso questo sia un bell’esercizio di resistenza e resilienza culturale. Per questo sono particolarmente grata al mio team per aver dato la sua piena disponibilità durante i week-end. Da sempre crediamo nel potere trasformativo e terapeutico dell’arte, che consola e dà la forza anche nelle situazioni peggiori”.

Vista sul Canal Grande da Palazzo Venier dei Leoni
Vista sul Canal Grande da Palazzo Venier dei Leoni

L’affermazione di Georges-Henri Rivière (museologo) risulta particolarmente vera nel caso della Collezione Peggy Guggenheim: «Il successo di un museo non si valuta in base al numero dei visitatori che vi affluiscono, ma al numero dei visitatori ai quali ha insegnato qualcosa».
Al momento della riapertura sarà visitabile la collezione permanente, ma non la mostra temporanea Migrating Objects. Arte dall’Africa, dall’Oceania e dalle Americhe nella Collezione Peggy Guggenheim, che rimane comunque allestita in attesa di verificarne una possibile data di ripresa.

INFORMAZIONI

Peggy Guggenheim Collection

Il museo riapre con un accesso contingentato, il pubblico e lo staff seguiranno nuove norme comportamentali di sicurezza, in linea con lo spirito di accoglienza della Collezione. Si potrà quindi accedere con ingressi a fasce orarie, si consiglia la prenotazione online, attiva dall’1 giugno sul sito del museo, ed eventuali acquisti del biglietto in situ potranno avvenire solo tramite l’utilizzo di carta di credito e bancomat. È obbligatorio l’uso di mascherina sia per i visitatori che per il personale museale, nel rispetto della distanza di almeno un metro; un percorso di visita a senso unico; una continua sanificazione degli spazi; dispenser igienizzanti in più punti del museo; segnaletica e presenza di personale, tali da far rispettare le regole descritte.

2 GIUGNO

L’ingresso dalle 10 alle 18 sarà contingentato e gratuito su prenotazione da effettuare dal 22 maggio al 1 giugno alle 14: Telefonare al numero +39 041 2405440 (lunedì – venerdì 10 -15) specificando la fascia oraria richiesta
Scrivere a: prenotazioni@guggenheim-venice.it specificando la fascia oraria richiesta.

Dal 3 giugno

La Collezione Peggy Guggenheim è aperta il sabato e la domenica dalle 10 alle 18. ATTENZIONE LEGGERE LE INFORMAZIONI QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.