"Sonic – Il film", la storia del riccio più veloce del mondo.

Sonic, il famoso riccio blu, dal 13 febbraio al cinema.

Sonic

Siamo a giugno del “lontano” 1991, quando in Giappone esce, per la prima volta in assoluto, il primo videogioco dedicato a Sonic the hedgehog. Insieme a Supermario bros diventerà una delle serie videoludiche più longeve e amate di sempre, registrando più di 350 milioni di vendite (tra versioni su diversi supporti e download tramite i rispettivi store online).

il dr. Robotnik (Jim Carrey)
il dr. Robotnik (Jim Carrey)

Dopo quasi 20 anni l’evento tanto atteso da grandi (ex-bambini degli anni Novanta) e piccini: dal 13 febbraio esce nelle sale italiane il film dedicato al riccio più famoso del mondo. Come molti già sanno Sonic è un riccio antropomorfo, proveniente da un altro mondo, che ha la capacità di correre oltre la velocità del suono.

Trailer

Nel film Sonic si rifugia sul nostro pianeta, tramite i suoi magici anelli (un portale per superare i limiti spazio-temporali), per sfuggire ad altri “alieni” che vogliono rubargli il super-potere. Una volta approdato nella città di Green Hills, causando accidentalmente un sovraccarico di energia, si farà scoprire dal governo che invierà sulle sue tracce uno scienziato malvagio (interpretato magistralmente da Jim Carrey) il dr. Robotnik. Quest’ultimo diventerà il famoso Eggman, l’antagonista del nostro riccio, nel celebre videogioco. Il dottore è intenzionato a sfruttare i poteri di Sonic per impadronirsi della Terra.

Sonic
Sonic

Sia lo sceriffo Tom Wachowski (James Marsden già protagonista nei vari film di X-men), che la moglie, cercheranno invece di usare la super velocità del loro nuovo amico ultra-dimensionale per difendere il pianeta. Non è un caso che il fumetto preferito di Sonic sia, ovviamente, The Flash e il film preferito sia Speed.

Tom Wachowski (James Marsden)
Tom Wachowski (James Marsden)

Il film, anche a causa della popolarità del personaggio, ha avuto una lunga gestazione. Era il 2013 quando la Sony Pictures Entertainment comprava i diritti dalla SEGA per portare su pellicola il celebre titolo. Passato di mano il progetto alla Paramount sei anni dopo veniva pubblicato il trailer, nell’aprile 2019, ma i problemi erano appena iniziati. Infatti sul web piombarono numerose critiche per l’aspetto fotorealistico del personaggio che divergeva da quello videoludico del “diavolo blu”, soprannome datogli dagli abitanti del paese prima di svelare il suo vero aspetto al mondo intero. Questo indusse a una completa revisione del nostro amico alieno determinando lo slittamento dell’uscita, da novembre 2019 a febbraio 2020, e anche l’aumento del budget da 5 a 90 milioni di dollari.

dr. Robotnik

Visto il risultato sembra sia valsa la pena e anche i più sfegatati fan del riccio blu possono ritenersi soddisfatti. Sonic risulta praticamente uguale al videogioco e, insieme all’esuberante Carrey, rende il film, sul tema del diverso e sconosciuto, godibile. Inizialmente fa paura, la sola presenza ci infastidisce, ma alla fine si dimostra uno di noi, uno che può avere i nostri stessi bisogni, emozioni e obiettivi, come quello di difendere la terra.

Sonic
Sonic

Rimane scolpita nella mente la frase pronunciata da Jim Carrey/Dr. Robotnik che chiede allo sceriffo:” Perché butti via la tua vita per questo stupido piccolo alieno?!” e lui, con altrettanta semplicità, risponde: “ E’ un mio amico!”. Soprattutto chi da sempre ha apprezzato i videogiochi di Sonic trascorrerà un’ora e quaranta minuti divertendosi e avrà modo di riscontrare la fedele trasposizione dal gioco alla pellicola. Nella squadra del film: Jeff Fowler, regista nominato all’Oscar, che è stato un fan per tutta la vita di Sonic (il gioco) e Neal Moritz, produttore della serie cinematografica di successo The Fast and the Furious.

INFORMAZIONI

Paramount

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.